Sezioni

Supportaci

Potete supportarci con una donazione tramite Paypal o Postepay. paypal_sm

Stay Tuned

feed_zebra facebook_32 twittersentmail
Flickr-32 Koinup_32 Youtube_32x32
Compra su Multiplayer.com
Home News The Sims Medieval Sims Medieval al Gamecom
Sims Medieval al Gamecom PDF Stampa
Scritto da CriCri Giovedì 19 Agosto 2010 21:18
Indice
Sims Medieval al Gamecom
Anteprime di GameSpot e GamePro
Sims3Niews Preview
Tutte le pagine

Al Gamescom (una sorta di festival europeo dei videogiochi che si svolge a Colonia in Germania) le sims anteprime sono state tante! In questo articolo vi riportiamo tutto ciò che è stato scoperto su Sims Medieval. La lista degli articoli cui facciamo riferimento sono:
  1. IGN.Com
  2. Gamespot
  3. GamePro
  4. Sims3Nieuws

Articolo su IGN.com

Su IGN.com è stato pubblicato un articolo di due pagine su Sims Medieval, eccovi la traduzione:

Se vi aspettate che il nuovo gioco-sim prodotto dalla EA - The Sims Medieval - sia semplicemente un cambio di ambientazione e di look al classico sims trasformandolo in salsa storica, beh, resterete sorpresi. Trasportare i Sim dall'epoca moderna a quella antica è solo uno degli aspetti di questo nuovo spin-off, ora potrete mandare i Sim in missione e livellare al completamento delle quest.

Ebbene sì, i Sims "guadagnano" elementi tipici dei giochi RPG (role playing game = giochi tattici diciamo) che aiuteranno i giocatori ad ambientarsi nelle nuove atmosfere. Invece di seguire la vita dei Sim che creerete, li userete per completare quest e realizzare le ambizioni "imperiali", ovvero di realizzare il proprio regno. Per costruire un regno bisognerà innanzitutto scegliere una sorta di "aspirazione" - qualunque cosa dall'essere il regno più sano a quello con più edifici - e poi occorrerà completare quest per raggiungere pian piano l'obiettivo principale (l'aspirazione appunto).

phoca_thumb_m_thesimsmedieval_08Le quest così proposte sono un grande cambiamento per i sim, tuttavia si inseriscono nel quadro del mondo. Una volta che acceterete una quest, dovrete scegliere quale Sim volete controllare per completare la missione. All'inizio avrete solo pochi Sim fra cui scegliere, ma man mano che costruirete il vostro impero, potrete scegliere fra un'assortimento sempre più vasto di professioni, come fabbri, maghi, cavalieri e molto altro. Le soluzioni saranno diverse a seconda della professione del Sim che si sceglie, in modo da non dover sempre utilizzare l'approccio diretto. Nell'esempio visto la missione iniziava con un Re Sim malato che incaricava due sim di gestire la situazione. Una scelta avrebbe potuto prevedere di porre fine alle sofferenze del Re e ucciderlo, ma, nella demo visionata, incaricando del ruolo principale un sim medico e di quello secondario un prete, la quest ha preso una piega del tutto differente. 

Prima di poter andare al castello e visitare il re, il medico deve adempiere ai propri compiti visitando tutta la popolazione malata. Infatti, se un sim fallisce nell'adempiere ai suoi obblighi quotidiani (i medici devono curare, i fabbri devono fabbricare armi, etc.) potrà essere licenziato. E il licenziamento potrebbe non essere la sola punizione, il vostro Sim potrebbe anche finire su qualche strumento di tortura e umiliato con il lancio di pomodori e uova.
phoca_thumb_m_thesimsmedieval_21Nel caso del medico, il paziente viene posizionato su uno "strumento medico" che sembra quasi una stanza delle torture. Usando le sanguisughe il giocatore deve drenare la giusta quantità di sangue prima di somministrare le medicine. Una volta fatto, il paziente barcollerà fuori dalla clinica, apparentemente non molto più in salute di prima, ma quanto basta per evitare la tortura al nostro medico per oggi. Dopo una dura giornata di lavoro, il nostro medico può recarsi dal re, e diagnosticare un avvelenamento del sague. Nella demo tutto è sembrato molto veloce, ma in realtà i medici devono prima fare ricerche su come curare l'avvelenamento del sangue e ottenere gli ingredienti che servono per preparare la pozione curativa (possono anche comprarli al negozio, oppure raccoglierli in giro per il mondo).

Nel caso di questa missione il sim con il ruolo secondario, il prete, non ha molta importanza. Non deve far altro che andare nell'area di culto del castello e pregare per il re e per il suo ritorno in salute. In teoria avreste anche potuto usare il prete per provare a curare il re come in una sorta di miracolo, ma ciò rallenterebbe le possibilità di completare la missione.

Completando la quest livellerete il medico e guadagnerete dei punti da usare per aggiungere altri edifici al vostro regno. Più alto sarà il livello dei "sim eroi" che userete per completare le missioni, tanto più aumenteranno le probabilità di successo. Fallire è probabile, specialmente se i vostri sim hanno un basso livello di Focus, che è una sorta di "concentrazione" che va a sostituirsi ai classici bisogni che ci sono in The Sims.
Al contrario di The sims 3, i sim eroi che potete creare in Medieval, invecchieranno sì, ma non moriranno di vecchiaia. La peste o un omicidio potranno portare alla morte un sim maturo, ma poichè questo gioco non ha una fine, i sim non si cureranno del tempo che passa. I Sim che create avranno due tratti specifici e un difetto fatale che determineranno la loro personalità. Non lasciatevi spaventare dal difetto fatale: in alcune quest, un attributo negativo potrebbe trasformarsi in uno positivo!

Poichè il popolo medievale era una massa di attaccabrighe, la EA ha anche incluso i duelli in questa versione di Sims. L'alterco dimostrato nella demo era fra un un re e uno dei suoi cavaliere. Non si è ben capita la ragione della sfuriata (protestavano frasi simlish incomprensibili), ma dopo essersi spintonati hanno tirato fuori le spade. Nel contempo dell'azione si è aperto un box con una vista 2d laterale del combattimento, e l'abile cavaliere ha atterrato il re, seppur senza ucciderlo (ma ucciderlo è sempre un opzione).

Questo Sims non è solo creazione di sim, ma anche crostruzione di edifici e personalizzazione della città. Quando si inserisce un nuovo edificio o una nuova ala del castello medievale, si sblocca la possibilità di creare un nuovo eroe Sim con una professione unica. Quindi, l'aggiunta di una chiesa vi permetterà di creare un Sim eroe che è un prete, e se si aggiorna il castello con stanze segrete, potrete creare spie sim.

phoca_thumb_m_thesimsmedieval_18Sicuramente vedremo la creazione di strutture più avanti, per ora è stata dimostrata la personalizzazione degli interni. Il sistema è similare a The Sims 3, anche se ovviamente gli arredamenti e i decori riflettono il periodo storico. Come a quei tempi inoltre, i Sim vivono negli edifici in cui lavorano. Per facilitare le comunicazioni al di fuori delle mura, la EA ha introdotto come mezzo di comunicazione fra Sim i piccioni viaggiatori. Questi volatili attenderanno le vostre missive fedelmente e amichevolmente fuori dalle vostre abitazioni. E non sono poi così male.

Non è chiaro se questa nuova formula avrà successo e come potrà funzionare, ma è sicuramente una rivisitazione per un gioco che ormai è stato visto e rivisto.


Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Agosto 2010 21:20