Sezioni

Supportaci

Potete supportarci con una donazione tramite Paypal o Postepay. paypal_sm

Stay Tuned

feed_zebra facebook_32 twittersentmail
Flickr-32 Koinup_32 Youtube_32x32
Compra su Multiplayer.com
Home Notizie dal sito ufficiale Le novita' sul Creator's Camp e un nuovo post sul blog! - Interazioni, Crea uno stile, CAS, Modalita' compra e costruisci ed Exchage
Le novita' sul Creator's Camp e un nuovo post sul blog! - Interazioni, Crea uno stile, CAS, Modalita' compra e costruisci ed Exchage PDF Stampa
Scritto da Paperpin Sabato 31 Gennaio 2009 16:46
Indice
Le novita' sul Creator's Camp e un nuovo post sul blog!
Pagina2
Pagina 3
Tutte le pagine
 
Nuove interazioni
Un enorme numero di nuove situazioni ed interazioni caratterizza The Sims 3, come per esempio il pianificatore di feste, che ci permetterà ogni volta di determinare ora della festa, abbigliamento ed invitati. Si potranno anche organizzare funerali, ma si svolgeranno come le normali feste. Negli USA è  infatti tradizione organizzare un piccolo banchetto per commemorare la persona scomparsa.
I fan di The Sims 1 e 2 apprezzeranno forse il fatto che SunsetValley è una sorta di prequel di Bellavista: ritroviamo infatti alcuni dei personaggi più famosi come bambini, tra cui Daniela Bianco, il suo futuro marito Maurizio Alberghini e Cecilia Langerak, la cameriera di The Sims 2. Al cimitero, riferisce EdenStyle, ci sarà anche la tomba del Clown Tragico, personaggio di The Sims 1.

I matrimoni potranno essere pubblici o privati, e non ci sarà più l'arco nuziale; per quanto riguarda le gravidanze, le mamme potranno partorire in ospedale (ma noi non potremo seguirle) e fare visite mediche. Le ferie lavorative saranno disponibili per uomini e donne, cosa che accadrà anche quando si adotta un bambino (e finalmente le babysitter non saranno più anziane ma teenager!).

Per quanto riguarda i bambini, citiamo di nuovo quanto riportato da Edenstyle:

"Ecco cosa ho scoperto sui bambini...
  • Mobili: seggiolone, vasino, xilofono, culla (come quella di The Sims 2), culla a baldacchino, 3 cesti dei giocattoli (i bambini possono anche entrarci!), forno giocattolo, tavolo coi mattoncini colorati e altre cose di minore importanza. Il fasciatoio è stato rimosso e per cambiare i pannolini o i vestiti ora è necessario cliccare sul bambino. Chi ha il seggiolone puó dar da mangiare ai bambini lo stesso cibo che ha preparato per il resto della famiglia, con l'unica differenza che deve frullarlo prima di da darlo al piccolo.
  • Cliccando sui toddler, si possono avere queste interazioni: cambia il pannolino, cambia abito, dai da mangiare sul pavimento, prendi in braccio, coccola, insegna a parlare, insegna a camminare, insegna a usare il vasino, fai il solletico, lancia in aria. Alcuni tratti possono dare maggiori interazioni. I Sim cattivi, per esempio, hanno "spaventa il bambino".
Crea uno Stile
La novità principale per la personalizzazione riguarda sicuramente l'introduzione del Crea uno stile, il nuovo tool per modificare abbigliamento, arredamento, muri e pavimenti. Basta scegliere tra una delle fantasie presenti nel gioco ed applicarla sulle superfici desiderate: avrete subito un oggetto rivestito con la vostra fantasia preferita. Si tratta di una novità che sarà sicuramente apprezzata dai giocatori alle prime armi o poco esperti di programmi di grafica, e che in passato si sono trovati svantaggiati nella creazione di custom content. L'altra faccia della medaglia, però, coinvolge tutti i creatori di materiale personalizzato a livelli più avanzati, che dovranno (si spera solo per ora) accontentarsi dei pattern presenti nel gioco: non è infatti possibile importare alcunchè all'interno del gioco, nè texture nè pattern. Una sonora delusione per tutti gli appassionati di materiale personalizzato, soprattutto per chi non ama lo stile Maxis. E' importante ribadire che non ci saranno nè HomeCrafter nè BodyShop esterni al gioco, nè ci sarà supporto per creare nuove mesh da parte della EA Games..si annunciano quindi tempi duri per tutti coloro che in questi anni si sono abituati a scaricare le meravigliose creazioni dei vari fansites. Certo, probabilmente i modder più abili riusciranno a trovare la scappatoia per inserire nuove mesh, che presumibilmente però saranno molto più complesse di quelle attuali, dovendo supportare tutte le varie possibilità di personalizzazione. Staremo a vedere in futuro cosa uscirà fuori.

Il CAS

Altre novità vengono dal CAS, la schermata di creazione di un Sim. Per quanto riguarda le skintone sarà possibile scegliere tra quattro colori: blu, verde, marrone e rosso, ognuno acquisibile in ogni singola sfumatura. La stessa cosa sarà disponibile per gli occhi.
Sempre nel CAS sarà possibile scegliere scarpe ed accessori per i Sims di tutte le età, piedi nudi e pantofole incluse. Con un click, inoltre, potremo generare un clone del nostro Sim, per creare ad esempio fratelli somiglianti o gemelli direttamente dal CAS.

Una nota poco piacevole, secondo Parsimonious, riguarda il makeup, definito piuttosto trash e pacchiano soprattutto per gli ombretti e gli eyeliner, mentre i rossetti avranno 3 gradi di lucidità; sarà possibile inserire lentiggini (di cui non si può però cambiare il colore), nei e rughe. Altamente personalizzabili saranno anche i capelli, dove potremo scegliere il colore di punte, radici, lunghezze e meches.

Un'altra grande delusione riguarda i vestiti, che saranno sì personalizzabili in colori e fantasie, ma non si potranno modificarne le forme nè aggiungere i dettagli: niente più file alpha da modificare o trasparenze da definire. Di nuovo bisogna aspettare e vedere se e cosa tireranno fuori hackes e modders.
Riguardo alla quantità di vestiti disponibili per ogni Sim, citiamo quanto scritto da EdenStyle:

"Vorrei spiegare meglio come funziona il fatto dei 3 vestiti per categoria. Possiamo creare tutti gli abiti che vogliamo, ma quando giochiamo con un sim, possiamo pianificare per lui fino a 3 abiti per categoria. Quindi, quando apriamo il suo armadio, possiamo scegliere tra 3 formali, 3 casual e così via. Ovviamente possiamo cancellare in ogni momento uno o tutti e tre gli abiti di quella categoria e rimpiazzarli con delle nostre nuove creazioni. Per far indossare un abito a un Sim dovremo cliccare su di esso o sull'armadio. Comparirà una finestrella che ci permetterà di selezionare l'abito che vogliamo che il nostro Sim indossi in quel momento."

Modalità Compra e Costruisci

Ci sono novità interessanti per quanto riguarda le modalità Compra e Costruisci, in primo luogo l'autoroofing, cioè la capacità dei tetti di adattarsi automaticamente alla struttura della casa anche dopo aver fatto una modifica; i muri potranno essere spostati a seconda delle necessità senza doverli abbattere e ricostruire: basterà trascinare le pareti e relativi contenuti da una parte all'altra senza ulteriori sforzi. Le piante sono realizzate benissimo e sono molto realistiche. Nota negativa: il rivestimento per terreni non è modificabile nè esiste un cheat come il contrainfloorelevation.

La cassetta della posta, invece, presenta simpatiche novità, in quanto non sarà più fissa sulla strada ma potrà essere spostata dove si vuole. In particolare, la porta più vicina alla cassetta postale sarà identificata come porta d'ingresso, e da quella angolatura verrà scattata la fotografia di anteprima della casa nel gioco. Gli oggetti potranno essere posizionati liberamente a 360° e saranno completamente utilizzabili.
Il limite di altezza delle case è di 5 piani, con massimo 8 abitanti ognuna.

Condivisione online di file su siti ed Exchange

Le limitazioni elencate qualche paragrafo fa sono sicuramente notevoli e preoccupanti, per un gioco che fonda il suo successo sulla personalizzazione estrema dei vari aspetti del gameplay. Sull'Exchange e sui vari fansites potremo comunque condividere le nostre creazioni, che si limiteranno, perlomeno per i primi tempi, a Sims, muri e pavimenti, con materiale completamente di default.
Questa situazione ha scatenato molte polemiche, soprattutto in base alle affermazioni del team dei produttori: "La community è formata da membri estremamente intelligenti, e siamo sicuri che capirete come fare!"
Ben Bell, tuttavia, ha promesso l'uscita di una serie di tool di personalizzazione che verranno realizzati in seguito, il primo dei quali dovrebbe riguardare il quartiere. Speriamo che queste cose non vadano a finire come il tool per la costruzione di mobili, annunciato e mai realizzato.